Breaking News

Dueville, denunce per furti e spaccio dai carabinieri

Dueville – Più controlli, durante le festività natalizie, da parte dei carabinieri della Tenenza di Dueville. I militari sono stati in particolare impegnati in servizi mirati alla prevenzione e alla repressione di reati contro il patrimonio, spaccio e consumo di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebbrezza alcolica.

A proposito di reati contro il patrimonio, grazie ad una segnalazione giunta al numero telefonico di pronto intervento 112, gli uomini dell’arma hanno individuato e controllato un furgone sospetto nel territorio comunale di Carrè. La perquisizione del mezzo ha permesso di trovare diversi arnesi da scasso, e gli occupanti, due nomadi gravati da diversi precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Vicenza per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

A Monticello Conte Otto, invece, tre persone sono state denunciate con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. I tre, che si trovavano in auto lungo via Parmesana, dopo l’alt imposto loro da una pattuglia dei carabinieri, hanno gettato dal finestrino della vettura un piccolo involucro contenente cocaina. Involucro che i militari hanno prontamente recuperato e sequestrato.

Per finire, durante diversi controlli svolti a Caldogno, Costabissara e Dueville, tre automobilisti sono stati segnalati alla Prefettura di Vicenza perché pizzicati alla guida in stato di ebbrezza. Per loro è scattato anche il ritiro della patente. Sei giovani, tutti residenti a Dueville, sono stati invece segnalati alla Prefettura in quanto trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *