Breaking News
Da sinistra, Passarin, Capotondi e Celebron, durante la visita al Teatro Olimpico
Da sinistra, Passarin, Capotondi e Celebron, durante la visita al Teatro Olimpico

Cristiana Capotondi in visita al L.R. Vicenza e all’Olimpico

Vicenza – Oggi in città per conoscere la società biancorossa del L.R. Vicenza Virtus, nella sua nuova veste di vicepresidente della Lega Pro di calcio (è stata eletta lo scorso dicembre), l’attrice Cristiana Capotondi non ha voluto perdere l’occasione per compiere anche una visita nel centro storico del capoluogo berico.

Ed è stato proprio uno dei simboli cittadini, vale a dire il Teatro Olimpico, progettato dall’architetto Andrea Palladio, ad accoglierla e a darle il benvenuto. La 38enne attrice romana, è stata accompagnata dall’assessore alle attività sportive del Comune, Matteo Celebron, e dal direttore generale del Vicenza, Paolo Bedin, nella sua visita al teatro, con la guida del direttore del settore cultura, promozione della crescita e musei, Mauro Passarin.

“Cristiana Capotondi – ha raccontato Celebron – ha voluto ammirare il teatro Olimpico ed è stata molto incuriosita dalla storia e dalla struttura di questo che è il teatro coperto più antico del mondo. A nome della città le abbiamo consegnato un libro che mostra le bellezze del nostro territorio, con l’auspicio che torni a trovarci con più calma, per poter godere dell’immenso patrimonio artistico e culturale che Vicenza ha da offrire”.

“Quello che ha potuto vedere oggi – ha infatti concluso – è stato solo un assaggio, ma si è trattato di un momento importante per rinsaldare il legame tra sport e cultura che a Vicenza sarà sempre più stretto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *