Breaking News
14 punti per Sandrine Gruda nella sfida contro Torino
14 punti per Sandrine Gruda nella sfida contro Torino

Basket, successo per il Famila Schio contro Torino

Schio – Vince, ma senza brillare, con il risultato di 80-47, il Famila Wuber Schio, impegnato al PalaRomare contro le biancostellate dell’Iren Fixi Torino. La partita delle 18, in calendario per la quarta giornata di ritorno di Sorbino Cup, non ha regalato grandi emozioni. Dopo aver concluso i primi venti minuti di gara a +10. Un concreto terzo periodo delle scledensi (26-7 il parziale delle marcature) ha ampliato la forbice del punteggio, consentendo loro di giocare con maggiore tranquillità i restanti dieci minuti di gara.

Partenza decisa del Famila, che va a bersaglio con Gemelos, Lisec, Dotto e Gruda, per il tondo 10-0 del secondo minuto. L’allenatore delle pantere, Massimo Riga, chiama a rapporto le sue ragazze e alla ripresa del gioco Torino trova i suoi primi punti, firmati da Jasnowska, 10-3. Mini break delle piemontesi che dal 13-3 limano il loro passivo grazie ai canestri di Jasnowska e Lawrence, 13-8. Alla prima sirena sono ancora 5 i punti che dividono le due squadre, 22-17.

In avvio di seconda frazione l’Iren Fixi fa un altro passo verso le arancioni, 22-20. A ripristinare le distanze ci pensa Gruda. La lunga francese, infatti, è brava a trasformare in canestri tutti i palloni che le compagne le affidano, 28-20. Le scledensi costruiscono buone azioni, ma non riescono a staccare nettamente le ospiti, che, sostenute da capitan Milazzo, vanno negli spogliatoi con dieci lunghezze da recuperare, 38-28.

Polveri bagnate per entrambi i quintetti, al ritorno in campo dopo l’intervallo lungo. Il tabellone rimane immobile per quasi tre minuti, prima della tripla di Dotto, 41-38. Lawrence fa avanzare lo score delle biancostellate, 41-38, poi sono le arancioni a salire in cattedra e ad ampliare il solco fino al +29 della terza sirena, 64-35. Torino non molla e gioca fino alla fine, ma il ritardo accumulato è tanto e la serata al tiro non è delle più felici (31% dal campo). Pur senza forzare Schio riesce ad avanzare ancora, chiudendo la contesa sull’80-47.

Schio: Filippi, Fassina 2, Masciadri 13, Lisec 11, Crippa 9, Gruda 14, Battisodo 2, Andrè 8, Dotto 6, Gemelos 15

Torino: Jasnowska 14, Togliani 2, Milazzo 6, Botteghi, Cabrini, Trucco 5, Petrova, Bosio ne, Lawrence 12, Reimer 8

Ecco gli altri risultati della quarta giornata di ritorno:

  • Napoli – Venezia sospesa
  • Lucca – Vigarano 64-62
  • Ragusa – Broni 82-50
  • San Martino di Lupari –  Battipaglia 80-66
  • Sesto San Giovanni – Empoli 86-54

Classifica: Venezia 26, Schio 24, Ragusa 22, Napoli e Broni 18, San Martino di Lupari e Lucca 16, Vigarano e Sesto San Giovanni 12, Battipaglia 6, Torino ed Empoli 4

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *