Breaking News
Jantel Lavender, pivot di Schio
Jantel Lavender, pivot di Schio

Basket, trasferta a Praga per il Beretta Famila Schio

Schio – E’ un mese di gennaio davvero intenso quello che il Beretta Famila Schio dovrà affrontare. Otto, infatti, i match in programma: quattro in campionato (con Battipaglia e Vigarano, partite già archiviate con due ottime vittorie, e poi con Ragusa e Torino) e altrettanti in Eurolega. E il prossimo appuntamento in calendario riguarda proprio la massima competizione continentale per club di basket femminile.

Domani, alle 19, le scledensi calcheranno il parquet del palazzetto dello sport Královka, per l’incontro con le gialloblù dello Zvvk Usk Praga, valido per la seconda giornata di ritorno del gruppo A. Un bel banco di prova per il Beretta, reduce dal successo interno sulla compagine belga del Mithra Castors Braine, che ha restituito morale e convinzione alle scledensi.

La conferma arriva dalla numero 24 arancione, Jantel Lavender. “Penso la squadra sia decisamente pronta alla partita contro Praga. Abbiamo cominciato alla grande e finalmente giochiamo con identità. Pierre Vincent sta facendo un grande lavoro e ognuna di noi è consapevole del proprio ruolo all’interno del team”.

Se nell’ultimo turno di Eurolega il Beretta ha colto una vittoria, le ceche, seconde in graduatoria, si sono invece dovute arrendere (86-90), dopo ben due tempi supplementari, alle russe del Nadezhda Orenburg. Schio si troverà dunque di fronte una squadra ce la metterà tutta per cancellare la sconfitta e continuare a tenere il passo della prima in classifica.

“Alle nostre avversarie mancherà Julie Pospisilova – ha concluso la lunga arancione – e domani mi aspetto una partita molto fisica. Io sto bene e sto arrivando pian piano al 100% della condizione”. La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Fiba (questo il link diretto).

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *