Breaking News

L’acquisto online è una truffa. 19enne denunciata

Sossano – Aveva messo in vendita, tramite un sito internet, alcuni giubbotti di marca, ma una volta incassato il bonifico della persona interessata all’acquisto, non si è più fatta sentire. Per questo oggi, lunedì 21 gennaio, una ragazza di 19 anni residente a Roma, è stata denunciata dai carabinieri con l’accusa di truffa.

Le indagini, portate avanti dai militari della Stazione di Sossano, sono state avviate qualche giorno fa, in seguito alla denuncia sporta da un uomo di 43 anni di Orgiano. Notata l’inserzione che pubblicizzava la vendita di sette giubbotti di una nota marca, il 43enne ha deciso di approfittare dell’occasione e di acquistare la merce.

Dopo aver contattato la venditrice per definire le modalità di cessione dei capi di abbigliamento, l’uomo ha effettuato un bonifico di 300 euro a favore di una carta Postepay, intestata proprio alla venditrice. Quest’ultima, però, una volta ricevuto il denaro, non ha risposto alle richieste di chiarimento circa la mancata vendita ed è per questo che, nei suoi confronti, al termine delle indagini, è scattata la denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *