Breaking News

Vicenza, il cadavere di un uomo in un fossato

Vicenza – Macabra quanto tragica scoperta del cadavere di un uomo, quest’oggi a Vicenza, in via Camaldolesi, intorno a mezzogiorno. Il corpo, quello di un 61enne, Alessio Bevilacqua, è stato rinvenuto, lungo il fossato che costeggia la strada.

A recuperarlo sono stati  i carabinieri dell’Aliquota radiomobile del Norm, della Compagnia di Vicenza, dopo la segnalazione di un passante. I primi accertamenti porterebbero ad escludere la responsabilità di terzi, ed a pensare invece ad una morte per cause naturali, probabilmente un malore a seguito del quale l’uomo, che era senza fissa dimora, sarebbe caduto nel fossato.

Si sarebbe trattato dunque, anche e soprattutto di un ennesimo dramma della solitudine e dell’abbandono, consumatosi nel freddo di questo inverno. La salma è stata traslata, temporaneamente, presso la camera mortuaria dell’ospedale di Vicenza, a disposizione della autorità giudiziaria per ulteriori approfondimenti medico legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *