Breaking News

Tezze sul Brenta, 22enne in manette per spaccio

Tezze sul Brenta – Un giovane di 22 anni, di Cittadella, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Rosà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con lui è stato denunciato, per concorso nello stesso reato, anche un’altro hanno arrestato giovane cittadellese, di 36 anni. Il 22enne arrestato, ed ora rinchiuso nel carcere di Padova, è Andrea Pasinato, trovato in possesso di alcuni etti di marijuana e hashish e tre grammi di cocaina.

I carabinieri sono risaliti a lui sulla base di segnalazioni di cittadini, che parlavano di un ragazzo cittadellese che sarebbe stato dedito allo spaccio nella zona di Tezze sul Brenta. Immediate sono partite le attività di indagine e riscontro da parte dei carabinieri di Rosà che hanno rintracciato il giovane proprio a Tezze sul Brenta.

Il 22enne ha subito avuto un atteggiamento ostile nei confronti dei militari, e dalla perquisizione iniziale sono saltati fuori nove grammi di marijuana e tre grammi di cocaina e oltre 300 euro, che i carabinieri hanno considerato frutto dell’attività di spaccio.

A quel punto i militari hanno perquisito del ragazzo, a Cittadella, dove abita anche l’altro soggetto denunciato, il 36enne C.D., e qui sono stati trovati altri 190 grammi circa di marijuana, 35 di hashish e materiale per il confezionamento, fra cui numerosi bilancini digitali. I carabinieri hanno inoltre rinvenuto un’agenda con dettagliate informazioni dell’attività di spaccio del Pasinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *