Breaking News

Santorso, scontro tra due auto. Gravi padre e figlio

Santorso – E’ di due feriti gravi, tra i quali un bambino, il bilancio di un incidente stradale avvenuto oggi, sabato 29 dicembre, in via Prati, a Santorso, nelle vicinanze del cimitero cittadino.

Lo scontro si è verificato prima delle 9 ed ha coinvolto due autovetture, una Ford Fusion ed una Honda Fr-V, ed è proprio su quest’ultima che viaggiavano le due persone rimaste ferite: un uomo di nazionalità moldava di 38 anni ed un bambino.

Liberati dalla squadra di vigili del fuoco intervenuta da Schio, padre e figlioletto sono stati dapprima stabilizzati sul posto dal personale del Suem 118 e poi accompagnati in ospedale.

Illeso, invece, l’autista della Honda. Oltre ai pompieri e al personale sanitario, anche la polizia stradale ha raggiunto via Prati per eseguire i rilievi tecnici dell’incidente e ricostruire così la dinamica del violento scontro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore dall’inizio dell’intervento.

Nel corso della mattinata, i vigili del fuoco sono stati impegnati in un altro intervento, questa volta ad Arzignano, in via Montorso. Qui, lungo una stradina privata, un’auto è uscita di strada, andando a finire in un dirupo. A bordo della vettura una signora di 76 anni, che fortunatamente non ha riportato ferite evidenti.

La donna è stata portata fino al piano stradale dai pompieri di Arzignano e poi è stata affidata alle cure del personale del 118, che l’ha accompagnata al pronto soccorso per ulteriori controlli. Per recuperare l’auto dalla scarpata è stata necessario l’intervento di un carro attrezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *