Breaking News
soccorso per un malore dà in escandescenze. Denunciato

Pojana, adolescenti già tentano furti nelle case

Pojana Maggiore – Due minorenni, vale a dire due ragazzi di 16 e 14 anni, sono indagati, per tentato furto in una abitazione, pizzicati dai carabinieri della stazione di Noventa Vicentina. Entrambi i ragazzi sono residenti a Noventa e sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Venezia per concorso in tentato furto aggravato.

Tutto era iniziato con una denuncia, formalizzata nelle settimane scorse da una ventiduenne di Pojana Maggiore, che aveva segnalato di essere stata svegliata da alcuni rumori provenienti dall’esterno, durante la notte, mentre dormiva a casa sua. Affacciatisi alla finestra, aveva visto due individui che, attraverso una grondaia, cercavano di raggiungere una delle finestre dell’abitazione per entrare in casa.

I due, vistisi scoperti, erano fuggiti, ma i riscontri investigativi acquisiti nei giorni successivi dai militari dell’Arma hanno permesso di identificarli, e sarebbero appunto i due minorenni. Le indagini proseguiranno alla ricerca di eventuali complici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *