Breaking News

Hockey, la Migross Asiago sul ghiaccio a Capodanno

Asiago – Primo giorno dell’anno ed è subito hockey all’Odegar di Asiago, dove è atteso il Fassa, con inizio del match alle 20.30. La Migross Asiago arriva da una sconfitta netta per 5-2 contro i rivali storici del Renon. I giallorossi hanno alternato buoni momenti in cui controllavano il gioco, anche se con difficoltà a concretizzare, ad altri in cui hanno subito e non sono stati in grado di mantenere concentrazione nella fase difensiva.

I quattro assenti nella trasferta altoatesina verranno valutati nella giornata di domani, rimangono quindi in dubbio Magnabosco, Tessari, Olivero e capitan Benetti. Gli stellati hanno necessità di ritrovare i 3 punti per rimanere nelle zone alte della classifica, le ultime 3 vittorie sono arrivate tutte ai supplementari o ai rigori, mettendo così in cascina solo due punti dei tre disponibili.

Il Fassa proverà a ripetere le ultime prestazione messe sul ghiaccio contro l’Asiago, i due precedenti di questa stagione parlano di una vittoria per parte, entrambe le partite sono andate oltre i tempi regolari e sono finite sempre 4-3.

La classifica dei Ladini non è delle migliori, la squadra è molto giovane ed ha bisogno di fare esperienza, sotto la guida di un ex esperto come Iori che, affrontando gli Stellati, trova sempre energie supplementari. Proprio Iori è il Top Scorer dei Fassani con 28 punti, 11 gol e 17 assist. I leoni, come sempre, daranno tutto per aggiudicarsi una vittoria importantissima per la classifica dell’AlpsHL e ritrovare confidenza e fiducia nei propri mezzi, anche grazie al sostegno dell’Odegar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *