Breaking News

Bus Svt a fuoco a Vicenza, Filt Cgil: “Azienda chiarisca”

Dalla segretaria generale della Filt Cgil di Vicenza e provincia, Valeria Di Giorgio, riceviamo e pubblichiamo

*****

Vicenza – Ieri, a Vicenza, si è verificato l’ennesimo incidente sul lavoro per un autista di Svt. Era da solo, stava andando a fare rifornimento di metano al mezzo, uno degli ultimi arrivati. Non è ancora chiara la causa dell’incendio, ma una cosa è sicura: non possiamo più permettere altri episodi simili. E’ stata una fortuna che il mezzo fosse vuoto, e che il conducente si sia reso conto immediatamente delle fiamme e sia sceso subito per chiamare i vigili del fuoco.

Purtroppo non è la prima volta che accade: pochi mesi fa sono successi episodi simili, e un mezzo è andato completamente distrutto. Finora,è stata solo fortuna che non ci siano stati feriti (o, peggio, morti). Svt garantisce un servizio pubblico e quindi deve garantire la sicurezza dell’utenza e dei suoi lavoratori. Come Filt Cgil chiediamo prima di tutto delucidazioni da parte dell’azienda, ma anche più sicurezza.

Basta coi subappalti, basta col lavoro affidato sempre al minor costo (con risparmio sul personale e sulla manutenzione) senza tenere conto della qualità e della sicurezza. In questo 2018 che si chiude, il Veneto ha il pessimo primato degli infortuni sul lavoro. Noi come organizzazione sindacale pretendiamo il giusto investimento per garantire la sicurezza di tutti.

La Filt Cgil chiede a Svt più manutenzione: negli ultimi anni è stata scarsa e non sempre affidata all’officina interna che ha sempre garantito qualità negli interventi. I mezzi in servizio sono sempre meno, e spesso non bastano neanche a garantire il servizio.

Vogliamo capire come sia possibile che un mezzo nuovo possa prendere fuoco cosi all’improvviso. L’azienda di trasporto pubblico di Vicenza dovrebbe essere il fiore all’occhiello della nostra città, e soprattutto, viste le limitazioni al traffico causate dall’inquinamento, dovrebbe garantire un’alternativa valida e sicura per gli spostamenti dei cittadini.

Valeria Di Giorgio – Segretaria generale Filt Cgil di Vicenza e provincia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *