Breaking News
Il Quartetto Guadagnini
Il Quartetto Guadagnini

Il Quartetto Guadagnini a Villa Valmarana

Vicenza – Nuovo appuntamento della serie “Le Dimore del Quartetto”, domenica pomeriggio, 11 novembre, alle 18, a Vicenza, presso la foresteria di Villa Valmarana ai Nani. La rassegna musicale è organizzata dalla Società del Quartetto in collaborazione con l’Associazione dimore storiche italiane e il Fai, e domenica proporrà un concerto da camera con musiche di Grieg e Šostakovič eseguite dal Quartetto Guadagnini.

Lo scopo dell’iniziativa è duplice: sostenere i giovani quartetti d’archi nel cammino della crescita artistica e nel contempo valorizzare il patrimonio del nostro Paese attraverso un’originale formula che porta la musica da camera in ville e palazzi storici di tutto il territorio nazionale.

Fondato nel 2012, il Quartetto Guadagnini è composto da Fabrizio Zoffoli e Cristina Papini, violini, Matteo Rocchi alla viola, Alessandra Cefaliello al violoncello, ed è considerato una delle formazioni italiane d’archi più promettenti degli ultimi anni. Vincitore, nel 2014, del premio intitolato a Piero Farulli, nelle ultime stagioni è stato inserito nei cartelloni di importanti istituzioni concertistiche e si è esibito sia in Italia che all’estero. Nel 2017 è uscito il suo primo cd, allegato alla rivista Amadeus, e quest’anno ha tenuto una masterclass alla Chulalongkorn University di Bankok.

Per quanto riguarda il programma di domenica pomeriggio, di Grieg sarà eseguito il Quartetto in Sol minore n. 1 op. 27, del 1877, mentre di Šostakovič si potrà ascoltare il Quartetto n. 10 op. 118, venuto alla luce nell’estate del 1964. I biglietti, a cinque euro, si possono prenotare scrivendo una mail alla Società del Quartetto di Vicenza, all’indirizzo info@quartettovicenza.org, oppure acquistare in villa, nel giorno del concerto, a partire dalle 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *