Breaking News

Usare le parole per dire ti amo

È arrivato il momento atteso! Volete dire ti amo, ormai da tempo, ma non riuscite a dirlo? Come esprimere al meglio queste parole senza incorrere in gaffe di ogni genere? Se non volete risultare scontati o noiosi la scelta più ponderata è senza dubbio l’uso di un aforisma: esso è una frase d’amore che vi aiuterà a compiere questo grande passo, in modo del tutto originale. Usare queste frasi poetiche e così romantiche renderà il momento magico e indimenticabile. Su questo sito una deliziosa raccolta di poesie, aforismi e parole d’amore.

Ti amo e poesie d’amore

I poeti decantano da sempre l’amore per la propria dama nelle loro poesie: pensate a Petrarca con Laura o allo stesso Dante che amava così tanto la sua Beatrice da collocarla all’interno del Paradiso Terrestre nella Divina Commedia. I poemi sono degli scritti usati, sin dai tempi più antichi, per elogiare ogni donna e per sottolinearne le sue qualità. In ogni tipo di composizione, da quelle più brevi alle più lunghe, potete trovare frasi sentimentali da poter interpretare in mille modi.

Quello dell’aforisma e della poesia è un tema molto trattato e molto sopraffino che vi consente di esprimere i vostri sentimenti e di sottolineare così la stabilità emotiva della vostra relazione amorosa. Ad oggi potete usare e sfruttare molto gli aforismi, queste frasi o pezzi di poesie classiche per districare al meglio i vostre emozioni: basta una piccola frase per far scoccare la scintilla e per far comprendere cosa provate alla persona amata, gratificandola e farla innamorare sempre di più. Sono dei trucchetti molto usati che potete sfruttare anche voi e che possono essere visti come piccoli pensieri d’amore dal vostro partner. 

Il meccanismo messo in gioco dagli aforismi è molto semplice: servono a risvegliare l’amore in modo continuo, dando attenzioni al partner come fosse la prima volta che vi vedere o risvegliando tutte le sensazioni lasciate dopo il vostro primo incontro. Essi servono quindi ad evidenziare quel pizzico di romanticismo dentro che ognuno di voi ha, anche se nascosto.

Corteggiare il partner con una poesia

A volte bastano piccoli gesti o piccole frasi per corteggiare il vostro partner. Il corteggiamento è quel meccanismo di conquista che un individuo fa all’inizio di una relazione, che sia egli un uomo o una donna, per entrare nei pensieri dell’altro in modo piuttosto simbolico e silenzioso. Le frasi d’amore nelle poesie servono proprio a questo: sono dei messaggi spontanei ed implici per iniziare a mettere le carte in tavola. Servono ad esporsi in modo graduale. 

L’uso di un aforismo il più delle volte aiuta a esprimere le parole che non si riescono a dire. I sentimenti, il più delle volte, sono difficili da far venire fuori: proprio per questo comunicare con frasi di una poesia vi può aiutare, anche se vi può sembrare riduttivo. A seconda delle esigenze e delle fasi della relazione ne esistono di molti tipi: da Neruda a Baudelaire, basta scegliere. Per una migliore riuscita è importante che vi impegnate a ricercare delle poesie d’amore un po’ particolari. Questo vi aiuterà a dimostrare la vostra accortezza e la cura che mettete nei singoli dettagli. 

Ogni parola, anche la punteggiatura, va scelta con minuziosità. Un trucchetto è adocchiare quelle poesie che somigliano alla vostra storia d’amore: questo renderà il tutto più personale e romantico agli occhi del vostro partner. Lo farà infatti emozionare parecchio lasciandolo anche di stucco. Oggi questo è un metodo di corteggiamento molto usato dagli uomini, ma in genere viene utilizzato anche dalle donne. Grazie alla loro inclinazione romantica elle sono le prime che, letta una frase dolce, la inviano al proprio partner. Questo spinge molto le autrici, o per meglio dire, poetesse dei giorni nostri a scrivere di storie d’amore decantando il romanticismo e la leggiadra delicatezza in tutte le composizioni.

I rituali d’amore

Nella cultura occidentale per esprimere il proprio amore e per implementare il cortegiamento della persona amata basta esprimere i sentimenti nella maniera più fluida e spontanea possibile andando così a usare gli aforismi, sia semplici, o intere poesie. Questo è un metodo esplicito e tangibile, usato soprattutto dai ragazzi che sfruttano a loro vantaggio la comunicazione e la tecnologia moderna. 

Ma vi siete mai chiesti se è possibile comunicare il proprio amore con la comunicazione non verbale, tanto usata oggi e molto elaborata? Una risposta potete trovarla nell’epoca delle casate reali. Secondo il Galateo, ossia il codice di buone maniere che tutti conoscete, le donne nelle epoche passate usavano il ventaglio per comunicare ai più esperti i propri sentimenti e le proprie preoccupazioni. Esse si districavano nell’imparare l’uso di questo oggetto per poter esprimere la loro approvazione o meno al corteggiamento. Con uno schioccare di tale strumento esse erano libere di allontanare tutti i corteggiatori per cui non avevano interesse. Il ventaglio è da sempre usato in modo peculiare, anche ai giorni d’oggi.

Ma vi siete mai chiesti quali sono i rituali positivi propiziatori delle culture più vicine a voi e di cui avete sempre sentito parlare? Un esempio potete riscontrarlo nella cultura Amish: in essa non si parla mai di fidanzamento. Questo popolo infatti tiene ogni cosa nascosta fino al rito nuziale. Un avviso sono le cure date però al giardino della sposa che stanno a simboleggiar l’arrivo di un matrimonio imminente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *