martedì , 20 Aprile 2021
Nuovo tentato furto, questa notte, presso la sede della ditta Tnt Traco

Studente sorpreso a rubare un ciclomotore

Vicenza – Studente vicentino sorpreso subito dopo aver rubato un ciclomotore, insieme a due complici. Succede anche questo purtroppo, e giusta e puntuale è la denuncia a piede libero per il ragazzo, diciottennne, G.N.C. sono le sue iniziali, da parte dei carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia di Vicenza, che lo hanno pizzicato nella notte del 10 novembre. L’accusa è quella di furto aggravato in concorso.

E’ successo poco dopo le 2, quando è arrivata al 112 una telefonata, da parte di un residente, che segnalava la presenza di tre giovani aggirarsi con fare sospetto nei pressi della pizzeria O sole mio,  in via San Martino. Sul posto è arrivata una pattuglia del Radiomobile, che ha subito notato, in via Lamarmora, il terzetto che a piedi spingeva un ciclomotore. Alla vista degli uomini in divisa, i tre ragazzi hanno abbandonato il veicolo e si sono dileguati nelle vie limitrofe. Uno di essi però non è andato lontano, ed è stato subito dopo bloccato.

Gli accertamenti hanno permesso di appurare che, poco prima, il gruppo aveva scavalcato il muro perimetrale che cinge la pizzeria, si era introdotto nel cortile retrostante il locale ed aveva portato via il ciclomotore, di proprietà del titolare. Le indagini dei carabinieri proseguono per risalire agli altri due che sono riusciti a fuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità