Ruba della bigiotteria e quando la scoprono la ingoia

Vicenza – E’ stata sorpresa con le mani nel sacco, subito dopo aver rubato della bigiotteria in un negozio, ma la sua reazione è stata inaspettata: ha ingoiato la refurtiva. E’ successo a Vicenza, nel punto vendita Auchan di strada delle Cattane, con protagonista una donna di 50 anni, di nazionalità peruviana, domiciliata a Montecchio Maggiore.

La donna è stata notata, dagli addetti alla sicurezza del negozio, mentre si aggirava tra gli scaffali con fare sospetto. Uno di essi l’ha anche vista mentre estraeva dai supporti, per altro  danneggiandoli, degli oggetti di bigiotteria, precisamente un anello, un paio di orecchini ed un bracciale, che poi ha nascosto tra i vestiti.

La donna, una volta giunta alla cassa, ha pagata solo una parte della merce presa, ed è stata quindi invitata dagli addetti alla sicurezza a seguirli, in attesa dell’arrivo dei carabinieri nel frattempo avvertiti.

La 50enne, a quel punto, ha ingoiato gli orecchini ed il bracciale che aveva sottratto. I carabinieri, per escludere conseguenze per la salute, l’hanno accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Vicenza. Poi l’hanno anche denunciata a piede libero per furto aggravato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità