Breaking News

Rifiuti a Vicenza, il Pd: “Servono risposte concrete”

Dai consiglieri comunali di Vicenza del Partito Democratico, riceviamo e  pubblichiamo

*****

Vicenza – Una montagna di rifiuti a due passi dalla Basilica, sotto lo sguardo perplesso di Palladio, in un soleggiato sabato mattina, non può passare inosservata. Tanto più che l’episodio non rappresenta una eccezione. Viene da chiedersi se è a questo che il sindaco Rucco pensava quando si è impegnato a promuovere il brand Palladio. I cumuli di rifiuti in centro storico fanno notizia, ma rischiano di distogliere l’attenzione dall’estensione del fenomeno. Nei quartieri, infatti, l’abbandono dei rifiuti è una piaga che purtroppo non desta lo stesso scandalo o interesse mediatico.

E se in centro, a una segnalazione corrisponde una rapida rimozione, in periferia molte richieste di intervento rimangono inascoltate. Non si tratta solo di un problema estetico, nei quartieri questo è anche un problema sanitario, perché vicino ai rifiuti proliferano topi e insetti. L’attenzione va posta quindi su tutta la città, non con interventi occasionali ma con una seria programmazione. L’amministrazione ha tutti gli strumenti per poter intervenire con efficacia e prontezza, direttamente e attraverso Aim. Se non lo fa, è perché non la ritiene una priorità.

Scaricare le colpe sulla passata amministrazione o su non meglio specificati “inconvenienti” è una scusa che inizia a fare acqua. Stiamo parlando di piccola e ordinaria manutenzione, sulla quale i cittadini verificano l’amministrazione giorno per giorno. Nelle linee di programma il Sindaco Rucco si è impegnato per la razionalizzazione della raccolta, l’estensione del “porta a porta” e la creazione di isole ecologiche.

Noi consiglieri del Partito Democratico condividiamo a pieno questi obiettivi, ma chiediamo di passare dalle parole ai fatti e di investire le risorse necessarie. Ricordiamo la campagna elettorale di Rucco tutta basata sulla lotta al degrado. Sarebbe per noi troppo semplice rilanciare il loro slogan “Vicenza fa rima con decadenza”, preferiamo invece ricordare al Sindaco che “Amministrazione fa rima con azione e con soluzione”. È questo che chiedono i cittadini; è giunto il momento di dare risposte.

I consiglieri del Partito Democratico di Vicenza
Dalla Rosa, Sala, Spiller, Balbi, Marchetti, Rolando, Marobin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *