Bassano, due arresti per le rapine alle sale slot

Zanè, rapina in una sala slot. Via duemila euro

Zanè – E’ di circa duemila euro il bottino della rapina, messa a segno nel cuore della notte appena trascorsa a Zanè. Ad essere presa di mira è stata la sala slot “Eldorado”, che si trova in via Alessandro Manzoni.

Secondo la ricostruzione dei fatti operata dai carabinieri della Stazione di Thiene, l’incursione è avvenuta verso le 4 del mattino di oggi, mercoledì 28 novembre. Due persone con il volto coperto da un passamontagna, una delle quali probabilmente impugnava un’arma, sono entrate nella sala slot. Qui si sono fatte consegnare, dall’unica dipendente presente in quel momento nel locale, l’incasso della serata, vale a dire circa duemila euro.

Presi i contanti, i malviventi si sono allontanati, fuggendo a bordo di un’auto. In via Manzoni sono subito intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Thiene ed i militari della locale Stazione dei carabinieri.

Gli uomini dell’arma hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza e stanno analizzando i filmati, alla ricerca di elementi utili all’identificazione dei responsabili della rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *