Breaking News

Paolo Scaroni in un convegno di Confindustria

Vicenza – “2018: anno della crisi dei paesi emergenti o della rinascita dei paesi petroliferi?”, è questo  il titolo del convegno organizzato da Confindustria Vicenza, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, per venerdì 9 novembre, alle 15.30, a Palazzo Bonin Longare, sede vicentina dell’associazione degli industriali. Tra gli ospiti ci sarà anche Paolo Scaroni, vicepresidente della banca d’affari Rothschild e presidente del Milan, che si confronterà con Alessandro Plateroti.

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni

“Nella settimana in cui – spiega Confindustria in una nota – sono diventate effettive le nuove sanzioni sull’Iran da parte dell’amministrazione Trump, l’incontro vuole fare il punto su quanto sta accadendo nel panorama economico internazionale, tra la crisi di alcune economie emergenti e le prospettive di crescita che si affacciano su altri mercati. In questo senso Scaroni, che tra il 2002 e il 2014 ha ricoperto il ruolo di amministratore delegato prima di Enel e poi di Eni, offrirà una lettura in un confronto con il vicedirettore de Il Sole 24 Ore, Alessandro Plateroti, per anni corrispondente della stessa testata da New York”.

L’incontro prevede inoltre, dopo i saluti del vicepresidente di Confindustria Vicenza, Remo Pedon, e del direttore per il Triveneto di Intesa Sanpaolo, Renzo Simonato, una relazione su rischi e opportunità nei mercati emergenti da parte di Gianluca Salsecci, responsabile coordinamento International Research Network della Direzione studi e ricerche Intesa Sanpaolo, e una tavola rotonda con le testimonianze di imprenditori del territorio con ampia esperienza nei mercati quali Argentina, Messico, Brasile e Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *