Breaking News
Lonigo, ancora tentativi di truffe ad anziani

Lonigo, ancora tentativi di truffe ad anziani

Lonigo – Nuovo tentativo di truffa ai danni di persone anziane. E’ avvenuto a Lonigo, dove i carabinieri della locale stazione, ieri, 20 novembre, hanno individuato e indagato a piede libero un uomo di 28 anni, M.C. le sue iniziali, residente a Pomigliano d’ Arco, in  provincia di Napoli, per l’ipotesi di reato di tentata truffa in concorso.

Le indagini dei militari dell’Arma erano state avviate lo scorso 25 agosto, quando quattro anziani, residente nei comuni di Sarego e Lonigo, avevano segnalato che due persone si erano presentate nelle loro abitazioni, qualificandosi come carabinieri e chiedendo di verificare se il danaro che avevano in casa fosse eventualmente falso. Dopo aver ricevuto un rifiuto, si erano dileguati.

Uno scambio di informazioni con altri comandi dell’Arma che avevano avviato indagini analoghe ha consentito ai carabinieri di Lonigodi risalire all’identità di uno dei due truffatori. Le indagini proseguono per risalire all’identificazione anche del complice.

L’invito comunque, rivolto in particolare alle persone anziane, è sempre lo stesso: diffidare da individui che si qualificano come appartenenti alle forze di polizia e denunciare subito qualsiasi tentativo di truffa per consentire, come in questa circostanza, di risalire agli autori del reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *