"La violenza sulle donne colpisce anche i più piccoli"

“La violenza sulle donne colpisce anche i minori”

Vicenza – “La giornata dedicata alla riflessione sulla violenza contro le donne offre lo spunto per sottolineare un aspetto molto delicato e troppo spesso trascurato nel drammatico fenomeno della violenza di genere, ovvero il coinvolgimento dei minori”. Così il presidente di Ipab per i minori di Vicenza, Mario Zocche, intervenendo sui significati e contenuti della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e sottolineando un aspetto spesso sottovalutato ma molto presente e di stretta attualità.

“Molte volte – sottolinea Zocche – la violenza di un uomo su di una donna, madre prima ancora che moglie o compagna, colpisce direttamente i minori, coinvolgendoli in una dinamica con conseguenze irreparabili sulla crescita e lo sviluppo psicologico dei più piccoli. Ipab per i minori di Vicenza, nell’aderire alla mai sufficiente riflessione e presa di coscienza collettiva contro la violenza sulle donne, chiede che non venga trascurato l’impatto che questi atti troppo spesso hanno sui più piccoli, spettatori inermi e a volte purtroppo vittime a loro volta”.

“Non mi riferisco, infatti – conclude Zocche -, solo ai casi di violenza perpetrata in presenza di minori ma alla violenza che colpisce direttamente un soggetto minorenne, spesso figlio della donna vittima. Il drammatico caso accaduto solo poche ore fa nel mantovano ci indica come sia indispensabile tenere alta la guardia, per le madri ma anche per i più piccoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità