Breaking News
Calcio, Vicenza impegnato in casa contro il Sudtirol
Giovanni Colella

Calcio, Vicenza impegnato in casa contro il Sudtirol

Vicenza – Turno casalingo quello di domani per il LR Vicenza, che riceve allo stadio Menti la visita del Sudtirol, in un momento del campionato nel quale si stanno delineando le gerarchie, con un gruppetto di testa nel quale troviamo sette squadre in quattro punti. Una di queste sono proprio i biancorossi, che dovranno sfruttare al meglio domani il fattore campo, quest’anno particolarmente importante. Dopo il sofferto pareggio esterno contro la Triestina, una settimana fa, il Vicenza, dovrà  cercare di imporsi fin dall’inizio domani, contro un avversario comunque tutt’altro che facile.

Il fischio d’inizo è per le 14.30, e sarà una partita tattica, ha assicurato oggi, incontrando la stampa, il mister, Giovanni Colella, dicendosi comunque fiducioso sull’affidabilità e la determinazione dei suoi giocatori. Purtroppo sarà un Vicenza rimaneggiato quello che affronterà domani gli altoatesini, dato che saranno assenti gli infortunati Cristian Andreoni, Nicola Bizzotto, Andrea De Falco e lo squalificato Stefano Giacomelli. Questa comunque la lista dei giocatori biancorossi convocati da mister Colella per la sfida di domani contro il Sudtirol.

Oltre l’aspetto sportivo, corre l’obbligo inoltre di segnalare una bella iniziativa. Come si sa, domani è la Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne e la Lega Pro e le sue società vogliono ribadire il loro no alla violenza. I capitani di tutte le squadre scenderanno quindi in campo con un nastro bianco, simbolo dell’adesione alla giornata e il Lane farà anche di  più, ed entrerà sul terreno di gioco dello stadio Menti indossando una t-shirt con il logo di “Mai Più”.

“Mai più – spiega una nota della società biancorossa – è un servizio di ascolto, di assistenza legale e psicologica, al quale tutte le donne potranno rivolgersi, per cercare conforto, per conoscere i propri diritti, per invocare tutela e protezione. E’ un’iniziativa attivata dalla Fondazione Only The Brave dedicata alle donne, residenti nel territorio vicentino e non solo, che vivono in una situazione di difficoltà, vittime di violenza fisica o psicologica. E’ attivo un numero telefonico dedicato, lo 0424 525065, che le donne in difficoltà potranno contattare 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per ricevere assistenza e supporto legale e psicologico, ove necessario, e nei casi che lo permettono anche l’attivazione di tirocini formativi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *