Breaking News

Benessere, tutti i benefici del pistacchio

Il pistacchio è un alimento particolarmente nutriente, prelibato e gustoso. E’ ricco di benefici che abbiamo voluto  condividere con voi!

Sostanze nutritive

I pistacchi sono ricchi di ottime e importanti sostanze nutritive. In particolare, 49 chicchi di pistacchi non tostati , contengono:

  • 159 calorie;
  • 5,72 grammi di proteine;
  • 12,85 grammi di grassi;
  • 7,70 grammi di carboidrati;
  • 3 grammi di fibre;
  • 2,17 grammi di zuccheri;
  • 34 milligrammi di magnesio;
  • 291 milligrammi di potassio;
  • 139 milligrammi di fosforo;
  • 0,483 milligrammi di vitamina B6;
  • 0,247 milligrammi di tiamina.

Una porzione di pistacchi fornisce circa il 37% della dose giornaliera raccomandata di vitamina B6 o 1,3 mg, in un adulto. Ricordiamo che la vitamina B6 svolge un ruolo vitale nell’organismo, in particolare in relazione al metabolismo delle proteine e allo sviluppo cognitivo.

Basso contenuto calorico

I pistacchi che potete acquistare Sapori dei Sassi sono una delle noccioline a più basso contenuto calorico. Il che, in fondo, significa godere dei benefici rimanendo molto facilmente entro i limiti calorici giornalieri.

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono sostanze che svolgono un ruolo critico per la nostra salute, andando a ridurre il rischio di cancro e altre malattie, e prevenendo danni alle cellule del corpo.

Le noci e i semi contengono diversi composti antiossidanti, ma i pistacchi… ne hanno ancora di più! 

In particolare, diversi report di ricerca hanno affermato che i pistacchi hanno tra i più alti livelli di antiossidanti come γ-tocoferolo, fitosteroli, xantofilla carotenoidi.

In un altro studio che ha coinvolto diversi partecipanti affetti da colesterolo alto, che hanno mangiato 1 o 2 porzioni giornaliere di pistacchi per 4 settimane, i ricercatori hanno potuto dimostrare un aumento dei loro livelli di antiossidanti luteina, α-carotene e β-carotene rispetto a quelli che non ne hanno mangiato nemmeno una porzione.

Salute degli occhi

I pistacchi possono aiutare a ridurre il rischio di patologie oculari. Gli antiossidanti luteina e zeaxantina contenuti nei pistacchi sono infatti essenziali per la salute degli occhi, riducendo le possibilità di sviluppare diverse patologie oculari, compresa la degenerazione maculare legata all’età e la cataratta, principali cause di cecità. 

Dunque, una dieta sana, che includa anche i pistacchi, è sicuramente un modo promettente per aiutare a prevenire lo sviluppo di queste malattie oculari.

Salute dell’intestino

I pistacchi sono ricchi di fibre, favorendo un sano sistema digestivo e permettendo di spostare con maggiore agevolezza il cibo attraverso l’intestino e prevenendo la stitichezza.

In particolare, un tipo di fibra come i prebiotici può altresì essere in grao di nutrire i batteri buoni nell’intestino, permettendo loro di moltiplicarsi e “escludendo” i batteri dannosi. Secondo uno studio del 2012, mangiare pistacchi può aumentare i livelli di batteri “buoni” nell’intestino. 

Insomma, tanti benefici che sono a portata di mano: è sufficiente arricchire la propria dieta con la presenza di questo importante alimento per poter ottenere in da subito dei vantaggi davvero rilevanti, che sarebbe bene non sottovalutare e iniziare ad assimilare per il benessere del proprio organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *