Breaking News
Eimuntas Nekrosius - Foto di Augustas Didžgalvis (CC BY-SA 4.0)
Eimuntas Nekrosius - Foto di Augustas Didzgalvis (CC BY-SA 4.0)

Addio a Eimuntas Nekrosius, maestro del teatro

Vicenza – Lutto nel mondo della cultura. E’ morto infatti oggi, all’età di 66 anni, il regista teatrale Eimuntas Nekrosius, uno dei più importanti nomi del teatro europeo. Lituano formatosi alla scuola moscovita, è stato uno dei grandi interpreti del teatro di Anton Cechov, ma anche di quello shakespeariana. Era molto conosciuto anche a Vicenza dove era stato, alcuni anni fa, direttore del ciclo di Spettacoli classici del Teatro Olimpico, più precisamente negli anni 2012 e 2013.

Oggi lo ha ricordato, con un breve messaggio anche il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco. “Ho sempre ritenuto – scrive il primo cittadino – che il Teatro Olimpico non possa che continuare a essere la casa dei classici ma che, per poter rivivere, i classici abbiano bisogno di grandi artisti. Nekrosius è stato assolutamente un grande artista, uno fra i pochi realmente capaci di confrontarsi con l’Olimpico”.

“Portare in scena il Paradiso di Dante (e poi il Libro di Giobbe) è stato un bellissimo azzardo, che solo un visionario con autentico rispetto per i classici poteva risolvere uscendone a testa alta. Ricordo con piacere le parole con cui Nekrosius si presentò in città: Sono stato subito impressionato e affascinato dal motto dell’Accademia Olimpica, Hoc Opus, Hic Labor Est, disse. E noi non possiamo che concordare, perché ogni punto di arrivo non può che esser frutto di faticoso lavoro. Nell’arte, come nella vita. Buon viaggio, maestro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *