Breaking News

Villaggio del Sole, nasce comitato a difesa del verde

Vicenza – Si è tenuta ieri, a Vicenza una prima iniziativa organizzata dal neo costituito Comitato di difesa del verde del Villaggio del Sole. Come è noto sono in atto trattative, tra la parrocchia del quartiere, proprietaria dell’ex campo di calcio di via Granatieri di Sardegna, e la società tedesca Aldi, per trasformare l’area sportiva in un supermercato. La collegata austriaca intende potenziare la sua presenza nel sistema distributivo alimentare italiano con l’apertura di 35 supermercati, tra i quali quello di Vicenza.

Il Villaggio del Sole per la sua tipicità sul piano dell’uso del territorio, deve mantenere intatto il suo rapporto tra densità di abitanti e aree verde a disposizione, che invece verrebbe compromesso con l’edificazione proposta. Il consumo del suolo a Vicenza sembra essere inarrestabile, e la continua costruzione di strutture commerciali non fa che aggravare la situazione. Quello che manca al Villaggio del Sole non è un supermercato, dato ve ne sono già tre nell’arco di 500 metri, ma un punto di aggregazione e socialità del quartiere, dove i cittadini possono esercitare le loro attività.

La trasformazione dell’area in questione in un bosco urbano, che potrebbe abbattere in misura significativa le alte concentrazioni di polveri sottili, è una proposta fattibile e che va a favore della salute pubblica. Nei prossimi giorni inizierà una campagna di sensibilizzazione pubblica per far riconsiderare alle autorità competenti le ipotesi avanzate. #ilsupermercatononvendeossigeno

Comitato di difesa del verde Villaggio del Sole Vicenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *