Breaking News
Fabrizio Bosso Quartet
Fabrizio Bosso Quartet

Vicenza, c’è la Autumn Session Jazz al Bar Borsa

Vicenza – E’ di nuovo tempo di jazz a Vicenza, al Bar Borsa, che ripropone ogni lunedì sera, alle 21.30, le rassegne musicali autunnali con una programmazione tutta nuova. Anche quest’anno il coordinatore degli eventi, come direttore artistico, sarà Lorenzo Conte, già da 12 anni alla guida della programmazione delle Cantine dell’Arena di Verona e riconosciuto musicista jazz. Il ciclo di serate di Autumn Session Jazz del Bar Borsa, è iniziato il 15 ottobre, con l’esibizione del Michele Polga Quartet, ed entra nel vico con il secondo appuntamento, lunedì 22 ottobre, con il live dei Fabrizio Bosso Quartet.

Bosso, uno dei massimi esponenti del jazz italiano, si esibirà con il pianista Julian Oliver Mazzariello, il contrabbassista Jacopo Ferrazza e il batterista Nicola Angelucci. “Esplorando le infinite possibilità del proprio modo di fare musica – si legge nella presentazione della serata -, grazie al confronto costante con i musicisti che ormai da tempo condividono con lui il palco, Fabrizio Bosso raggiunge qui la sua più completa e matura espressione artistica, sia in qualità di musicista che di compositore. Non un punto di arrivo, ma un nuovo inizio che viene suggellato e rinnovato ogni volta.

La rassegna, che si concluderà il 10 dicembre, prosegue poi lunedì 29 ottobre con i Carlo Atti & Danilo Memoli Trio, una band che si muove in un’area stilistica profondamente ispirata alla tradizione degli anni ’50 e ’60, attingendo sostanzialmente al repertorio dell’American Songbook e a quello delle composizioni di jazzisti di importanza cruciale per la storia e l’evoluzione del linguaggio jazzistico.

Lunedì 5 novembre sul palco saliranno invece  The Licaones, formazione d’area friulana, ricca di verve ed ironia. A più di dieci anni dal loro lavoro discografico “Licca-Lecca”, premiato dal pubblico con oltre diecimila copie vendute, il quartetto proporrà live il proprio progetto musicale in stile acid jazz, oscillandotra il blues, il funky, le atmosfere acide classicamente hammondiane, i richiami latini e molta improvvisazione jazz.

I concerti di novembre proseguono lunedì 12 con Pietro Tonolo & Paolo Birro, due artisti di fama internazionale docenti di jazz al conservatorio di Vicenza, e lunedì 19 novembre con gli Spike Wilner Trio. Con questo trio il Bar Borsa si collega a uno dei jazz club più rinomati di New York, lo Smalls. Lunedì 26 novembre si esibiranno invece gli Ojos The Rojos, tra le cui fila c’è un sax tenore, Piero Odorici, che per anni ha suonato al fianco del leggendario pianista e compositore Cedar Walton.

Si prosegue lunedì 3 dicembre, con Eric Alexander e la sua band, formazione che arriva a Vicenza dopo un tour europeo in club storici come il Sunset di Parigi e il Jazzland di Vienna, per chiudere infine la rassegna lunedì 10 dicembre con i Leroy Emmanuel International Soul Brother, capitanati da quel Leroy Emmanuel, leggendario esponente della Motown music. Info su www.barborsa.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *