Provinciavicenzareport

Proseguono i controlli straordinari dei carabinieri

Lonigo – Due patenti di guida ritirate la notte scorsa per la solita brutta consuetudine di mettersi al volente in stato di ebbrezza. Sono stati i carabinieri delle stazione di Sossano, nel corso di controlli nei comuni di Val Liona e Lonigo, e scoprire ed anche indagare per questo, a piede libero, due persone, K.C 25enne italiano residente a Brendola, e I.R, 38enne di nazionalità serba residente a Lonigo.

Entrambi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli dopo aver bevuto alcolici in una certa quantità, con tassi nel sangue 0.85 g/l e 1.84 g/l, motivo per il quale sono ritirate le patenti.

Sempre nella stessa notte tra l’8 e il 9 ottobre, a Torri di Quartesolo, i carabinieri della stazione di Longare, hanno controllato un 36enne residente a Megliadino San Vitale, in provincia di Padova, P.B. sono le sue iniziali, che hanno trovato in possesso di un involucro contenente del residuo di cocaina. L’uomo è stato per questo segnalato alla Prefettura di Vicenza quale assuntore di stupefacenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button