Breaking News

Ponte di Bassano, c’è la determina. Lavori alla Inco

Bassano del Grappa – Speriamo che sia questa la volta buona. E’ stata infatti pubblicata oggi, all’albo pretorio del Comune di Bassano del Grappa, la determina dirigenziale con la quale si affida il completamento dei lavori di ripristino e consolidamento del Ponte degli Alpini alla ditta Inco srl, di Pergine Valsugana. La spesa complessiva per l’opera, tanto attesa quanto travagliata, sarà di poco più di 4,3 milioni di  euro, comprensivi di Iva.

Dopo anni trascorsi inutilmente, con ricorsi al Tar, sentenze a volte anche contraddittorie, ed un lungo braccio di ferro con la ditta Vardanega, poi fallita, l’incarico di dare un futuro al famoso ponte, ormai a rischio crollo, è dunque ora ufficialmente nelle mani della Inco, quella cioè che è stata la seconda classificata nella gara di affidamento iniziale e la possibile alternativa fin dall’inizio.

“Si tratta – ha sottolineato il sindaco di Bassano, Riccardo Poletto, – di un passaggio molto importante per la ripresa degli interventi e per il completamento del restauro del ponte. Anche se l’azienda, per indicazioni date dal Genio civile, non potrà riprendere con il cantiere in alveo prima del mese di dicembre, le prossime settimane saranno comunque utili per l’approvvigionamento dei materiali e per la predisposizione dei lavori propedeutici all’intervento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *