Breaking News
Espulso immigrato irregolare. Aveva causato un incidente
Una veduta del centro di Artsiero - Foto Arxvice (Wikipedia - CC 4.0)

Espulso immigrato irregolare. Aveva causato un incidente

Arsiero – I carabinieri della Compagnia di Schio hanno eseguito un nuovo decreto di espulsione di un immigrato irregolare sul territorio italiano, questa volta ad Arsiero. I militari hanno infatti individuato un marocchino di 38 anni, Abdelhalim El Kaouni, e di concerto con la questura di Vicenza lo hanno accompagnato all’aeroporto di Venezia dove è stato imbarcato ed espulso dal territorio nazionale.

Il provvedimento era scaturito da una mancata presentazione formale del soggetto presso la locale questura a dicembre 2017, ed è stato applicato dai carabinieri della stazione di Arsiero, che avevano fermato l’uomo il 23 settembre scorso.

Il marocchino guidava un veicolo sotto l’effetto di bevande alcoliche ed aveva provocato un incidente, nella tarda serata, nel quale erano rimasti coinvolti due ragazzi. Dopo i dovuti accertamenti, i carabinieri avevano scoperto il decreto pendente a carico di El Kaouni ed una volta espletato le pratiche si è giunti ieri all’espulsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *