Breaking News
Una delle sale della Biblioteca La Vigna (Foto Archivio Biblioteca La Vigna - Vicenza)
Una delle sale della Biblioteca La Vigna (Foto Archivio Biblioteca La Vigna - Vicenza)

Biblioteca La Vigna, Bagnara lascia la presidenza

Vicenza – Dopo 12 anni e sette mesi di presidenza, Mario Bagnara lascia la guida della Biblioteca internazionale La Vigna di Vicenza. “Ben consapevole della necessità di un apporto di idee e forze nuove, ho deciso di lasciare il mio incarico”. scrive oggi Bagnara in un messaggio di saluto e di ringraziamento ai soci, agli amministratori e a tutti i simpatizzanti della prestigiosa istituzione culturale vicentina.

Mario Bagnara
Mario Bagnara

Il presidente uscente ricorda questi anni alla biblioteca come molto impegnativi poiché essa, come tutte le principali istituzioni culturali, ha “risentito molto delle difficoltà finanziarie sempre più penalizzanti, determinate dalla riduzione dei contributi pubblici e privati, aggravata anche dal venir meno degli aiuti, quasi istituzionali, delle due banche venete, e dalla diminuzione della redditività del generoso fondo di dotazione lasciato venticinque anni fa, alla sua morte, dal fondatore Demetrio Zaccaria”.

Bagnara non manca di sottolineare però come “le attività, grazie alla condivisione del personale dipendente e volontario e alle generose collaborazioni gratuite degli amministratori, dei consiglieri scientifici e di molti altri accademici ed esperti, abbiano evidenziato un crescendo di qualificazione culturale e di progettualità innovative”.

“Un apprezzamento particolare – conclude – esprimo anche agli Amici de La Vigna (fondazioni bancarie, associazioni di categoria, aziende private, club service e numerose persone fisiche) che con i loro contributi da oltre dieci anni sono un indispensabile sostegno per la vita della biblioteca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *