Breaking News
Sequestro della Bentley, una denuncia e 2600 euro di multa per un thienese. Immagine di repertorio
Sequestro della Bentley, una denuncia e 2600 euro di multa per un thienese. Immagine di repertorio

Bentley con targa falsa. Proprietario denunciato

Thiene – Non è certo cosa di tutti i giorni vedere girare per strada una Bentley Continental GT Convertibile. Ed è forse proprio per questo, assieme alla presenza della targa francese, che la lussuosa vettura, del valore di circa 200 mila euro ha attirato l’attenzione dei carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Thiene.

Da un controllo approfondito, operato dai militari, è emerso che l’auto era stata immatricolata con targa “EE”, che sta per Escursionisti esteri. Si tratta di un metodo che dà la possibilità, ai cittadini stranieri, di circolare sul territorio nazionale con il loro mezzo immatricolato all’estero. Ma per un anno soltanto.

Trascorso questo lasso di tempo, il proprietario, un thienese di 57 anni, avrebbe applicato una targa fasulla che abbinando alla sigla “EE” la lettera “F”, richiamava il modello di targa francese. Un escamotage che avrebbe così permesso al 57enne di eludere i controlli del fisco, in quanto il possesso della costosa autovettura non risultava da alcuna banca dati. Inoltre anche le eventuali infrazioni accertate elettronicamente, non potevano essere contestate ad alcuno.

La Bentley è stata così sequestrata e a carico del proprietario i militari hanno elevato una denuncia, con l’accusa di falsità materiale commessa dal privato, e gli sono state contestata anche diverse violazione del codice della strada, per un ammontare complessivo di circa 2.600 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *