Breaking News
Controlli della polizia a Campo Marzo (immagine d'archivio)
Controlli della polizia a Campo Marzo (immagine d'archivio)

Vicenza, controlli della polizia a Campo Marzo

Vicenza – Servizio straordinario di controllo del territorio a Vicenza, nel pomeriggio di ieri, martedì 25 settembre, da parte della Polizia di Stato, nell’ambito delle attività di prevenzione e  contrasto all’immigrazione clandestina ed allo spaccio di stupefacenti. Il lavoro degli agenti si è concentrato sui parchi cittadini di Campo Marzo e Via Adenauer e vi hanno partecipato equipaggi delle Volanti e della Squadra mobile, con con il supporto del Reparto prevenzione crimine  di Padova e delle unità cinofile antidroga, e con la collaborazione della polizia locale di Vicenza.

Sono state controllate 49 persone, tra le quali 25 stranieri, 15 di essi con pregiudizi di polizia. Inoltre, sono stati controllati circa 800 veicoli, anche con tecnologie all’avanguardia. Un giovane nigeriano di 25 anni, O.F.N., in Italia senza fissa dimora e con precedenti per danneggiamento, lesioni personali, furto in abitazione, rapina aggravata, minacce ed estorsione, è risultato irregolare sul territorio nazionale. Aveva già ricevuto un provvedimento di espulsione, ed ora è stato accompagnato al Cpr di Bari per il rimpatrio.

Quanto alla zona di Campo Marzo, l’unità cinofila antidroga della polizia di Stato ha trovato marijuana ed eroina, sostanze che sono state sequestrate dagli uomini delle volanti. Durante lo stesso controllo è stato anche rintracciato un cittadino italiano, di Bassano, il 34enne S.S., con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, resistenza a pubblico ufficiale e ripetuta violazione del foglio di via obbligatorio dal territorio comunale di Vicenza.

E’ stato accompagnato in questura, dove ha aggredito gli agenti, che per questo sono ricorsi a cure mediche. Per questo S.S. è stato arrestato per violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ha ricevuto anche un nuovo foglio di via obbligatorio dal comune di Vicenza, per due anni. Sempre a Campo Marzo, anche un altro cittadino italiano è stato denunciato a piede libero per non aver rispettato il foglio di via dal comune di Vicenza. Si tratta di P.M., 27 anni residente a Dueville.

Nella zona di Via Adenauer, Via Allende e Parco Fornaci, è stato invece controllato un nigeriano richiedente asilo, il 28enne P.R, trovato in possesso di marijuana. E’ stato accompagnato in questura e segnalato al prefetto come assuntore di sostanza stupefacente. Stessa sorte è toccata al gambiano di 21 anni S.O., in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari, anche lui trovato in possesso di marijuana. Durante il controllo della zona è stato trovato e sequestrato altro stupefacente, marijuana ed anfetamine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *