Breaking News

Vicenza, il ’68 e il “No dal Molin” alle Fornaci Rosse

Vicenza – Due novità librarie legate al territorio saranno presentate domani, domenica 2 settembre, a Vicenza, sul palco del festival Fornaci Rosse, al parco delle Fornaci di via Farini, a Vicenza. I due libri sono “Nel Sessantotto a Bassano”, di Federico Morello, e “No Dal Molin. La sfida americana”, di Gianni Poggi, fresco di stampa e presentato in anteprima proprio a Fornaci Rosse. Entrambi i volumi sono editi da Ronzani Editore.

Federico Morello
Federico Morello

Per quanto riguarda il primo, di scena alle 19, Federico Morello ripercorre nel suo racconto quel periodo stimolante e complesso che vide la nascita della Scuola serale del gruppo lavoratori-studenti di Bassano. “Un’esperienza unica – si legge nella presentazione della serata -, vissuta con entusiasmo e impegno da chi tentava di trasformare in cambiamenti concreti il messaggio di don Lorenzo Milani e gli ideali rivoluzionari di quegli anni. A conversare con Morello saranno Beppe Cantele (Ronzani Editore) e Claudio Rizzato (Fondazione Mauro Nordera Busetto).

Gianni Poggi
Gianni Poggi

Alle 20.30 si passerà poi a parlare della coscienza civica che nel 2006, a Vicenza, si accese contro la realizzazione della base americana Del Din, portando alla nascita del movimento No Dal Molin. Della vicenda e dell’evoluzione di questo fronte popolare, trasversale e non violento, tratta appunto “No Dal Molin. La sfida americana”, il nuovo libro del giornalista e avvocato Gianni Poggi, che ne discuterà con lo storico Emilio Franzina, il compositore Bepi De Marzi e il cantautore Luca Bassanese.

Saranno ripercorse le tappe e i retroscena di una vicenda che prese il via con l’arrivo delle forze armate americane a Vicenza, nel 1954, e si concluse con l’inaugurazione della base Del Din nel 2013. Una sfida che è stata perduta, ma che doveva essere combattuta. Informazioni su www.fornacirosse.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *