Breaking News

Vari furti nella provincia. Carabinieri al lavoro

Schio – Ancora furti nella nostra provincia. La notte scorsa, a Schio, i carabinieri sono intervenuti per un tentativo di furto in un esercizio commerciale della città, il bar Palladio. All’arrivo degli uomini dell’Arma i malviventi stavano tentando di caricare, su un furgone Opel Combo, due vidopoker che avevano appena preso nel bar.

L’azione è stata così interrotta dall’arrivo della pattuglia del Nucleo radiomobile e di una  guardia giurata della società di vigilanza Ranger. I ladri sono tuttavia riusciti a fuggire a piedi, abbandonando la refurtiva sul veicolo. Anche il furgone è risultato poi rubato ieri, a Torrebelvicino. Il mezzo è stato recuperato e restituito alla proprietaria

Ed a proposito di furti, sempre i carabinieri, ma stavolta quelli della Compagnia di Vicenza, sono intervenuti, nelle prime ore del mattino di ieri, 3 settembre, più precisamente verso le 5, ad Alonte presso la ditta Athena Spa, poiché alcuni ignoti, durante il fine settimana, avevano sfondato una porta vetrata e rubato delle minimoto e vari scooter elettrici, per un valore ancora da quantificare.

Sul posto i militari hanno trovato un’autovettura, rubata nella serata precedente, a poca distanza dalla sede di Athena, usata per rendere difficile l’accesso alla ditta da parte delle forze dell’ordine. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Vicenza e del Nucleo investigativo provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *