Breaking News

Trissino, 22enne denunciato per spaccio

Trissino – Controlli notturni straordinari dei carabinieri sulle valli dell’Agno e del Chiampo. Li hanno effettuati sabato sera, 29 settembre, i carabinieri della Compagnia di Valdagno, allo scopo di prevenire e reprimere reati quali furti e spaccio di stupefacenti. Nel corso della serata, dieci pattuglie hanno simultaneamente perlustrato il territorio, effettuando, tra l’altro, posti di controllo rinforzati sulle principali arterie viarie, la strada provinciale 246, nel comune di Trissino, e la provinciale 43 tra Arzignano e Chiampo.

Durante il servizio sono stati controllati numerosi veicoli e persone, tra queste anche un giovane trentino, di 22 anni, P.M. le sue iniziali, celibe, pregiudicato, il quale si trovava in zona per spacciare stupefacenti. I militari hanno infatti trovato nascoste all’interno della sua auto sedici dosi di Mdma, una metanfetamina nota anche come Extasy, già confezionate  nel cellophane e pronte per la vendita. Naturalmente, lo stupefacente è stato sequestrato.

Per il giovane invece è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vicenza, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Nel corso della serata anche due 46enni,  uno di Trissino ed il secondo di Castelgomberto, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di cocaina e segnalati alla Prefettura di Vicenza. Altri servizi analoghi verranno effettuati prossimamente sul resto del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *