Breaking News
Mario Brunello
Mario Brunello

Solagna, passeggiata musicale con Mario Brunello

Solagna- Stanno giungendo al termine gli appuntamenti con Operaestate Festival, che domani, domenica 9 settembre, alle 17.30, accompagna il pubblico in una speciale passeggiata musicale tra i terrazzamenti di Solagna con il violoncellista Mario Brunello e il fisarmonicista Ivano Battiston. Sarà una passeggiata musicale di un’ora, attraverso i terrazzamenti della Valbrenta, incastonati tra il fiume Brenta e le pareti rocciose della Valle, una zona che è ora oggetto di un’intensa opera di recupero grazie alle molte pratiche che riattivano il paesaggio.

Il programma della serata prevede l’esecuzione di “La Folia”, di Marin Marais, “In Croce”, di Sofia Gubaidulina, “Le Grand Tango” di Astor Piazzola e una selezione di canzoni di interpreti vari, da John Dowland a Lucio Battisti.  In una zona che era un tempo adibita alla coltivazione del tabacco, i brani della musica saranno in dialogo con i brani di terra, tra l’ambiente circostante, la natura, la storia e il lavoro che lo hanno modellato.

Mario Brunello suonerà il prezioso violoncello Maggini, dei primi del ‘600, appartenuto a Franco Rossi. “Nella sua vita artistica – sii legge nella presentazione dell’iniziativa – ha dedicato sempre ampio spazio ai progetti che coinvolgono forme d’arte e saperi diversi, interagendo con artisti di altra estrazione culturale. Attraverso nuovi canali di comunicazione cerca di avvicinare il pubblico a un’idea diversa e multiforme del far musica. Nel 1986, è stato il primo artista italiano a vincere il Concorso Čaikovskij di Mosca, che lo ha proiettato sulla scena internazionale. Viene invitato dalle più prestigiose orchestre del mondo. È direttore musicale del festival Artesella arte e natura e accademico di Santa Cecilia”.

Ivano Battiston invece ha studiato fisarmonica al conservatorio di Castelfranco Veneto, musica corale, fagotto e composizione. Nel 1978 ha vinto il primo premio al Trophée Mondial de l’Accordeon. Ha svolto attività concertistica per prestigiose istituzioni musicali italiane e straniere. Ha suonato e collaborato con alcune delle più importanti orchestra mondiali. E’ titolare della cattedra di fisarmonica al conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e ha tenuto numerose masterclass.

La partenza per la passeggiata è prevista dalla palestra di Solagna, situata in via Papa Giovanni. A tutti i partecipanti è richiesto di indossare un abbigliamento comodo. In caso di pioggia il concerto si terrà presso la chiesa di Solagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *