Provinciavicenzareport

Schio, spaccio davanti a scuola. Arrestato un 20enne

Schio – Giro di vite, a Schio, sul fronte della diffusione degli stupefacenti tra i ragazzi che frequentano le scuole cittadine. Di recente, ci sono state infatti parecchie segnalazioni alla polizia locale su episodi di spaccio in località Valletta, rivolto agli studenti delle scuole che hanno sede nella zona. Così, nella mattinata di ieri, due agenti in abiti borghesi hanno eseguito un appostamento, muniti di videocamera ad alta risoluzione, notando ben presto un soggetto che parlava con due ragazzi ed aveva in mano un sacchetto che sembrava contenere marijuana.

Dopo pochi istanti ha estratto dalla tasca anche un coltello a serramanico. A quel punto gli agenti wsono intervenuti ed il giovane in questione, Riccardo Dalla Costa, 20enne di Schio, ha consegnato subito un sacchetto con poco più di otto grammi di marijuana ed il coltello a serramanico, con una lama di 12 centimetri. Gli agenti hanno anche chiesto di chi fosse un ciclomotore parcheggiato poco distante. Il giovane ha risposto di non saperlo, ma dopo alcuni accertamenti alla banca dati, si è scoperto che il mezzo è intestato al padre del ragazzo. Nel vano sottosella del motorino è stata trovata altra marijuana, stavolta poco meno di mezzo etto.

E non era finita. Gli agenti della polizia locale hanno trovato nello zaino del giovane un altro mezzo etto di hashish, un bilancino elettronico di precisione, una pistola giocattolo, priva però di tappo rosso, ed un coltellino multiuso. A quel punto, il ragazzo, che è incensurato, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, con le aggravanti del possesso di armi e dalla prossimità alle scuole.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button