lunedì , 13 Settembre 2021

Rapina donna di 69 anni, ma è presto individuato

Bassano del Grappa – Dopo una rapida indagine, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Bassano del Grappa hanno stretto il cerchio intorno al rapinatore che, qualche giorno fa, ha colpito una donna di 69 anni, all’esterno della sala giochi Admiral, a Bassano, nel quartiere Firenze.

Grazie all’esame delle immagini della videosorveglianza, e ad alcune testimonianze, i militari sono risaliti al marocchino 39enne E.A.A., pluripregiudicato, autore del gesto criminale. L’uomo, che è stato denunciato per rapina, mentre tentava di fuggire ha lasciato cadere il proprio telefono cellulare, che poi è stato trovato in una zona erbosa, elemento che ne conferma la colpevolezza.

Il portafogli è stato invece rinvenuto poco distante dalla sala giochi, e da esso mancavano 50 euro. La rapina era avvenuta nel cuore della notte tra venerdì e sabato, dopo le 4, ed alla 69enne bassanese era stato rubato il portafogli contenuto in borsa. Il malvivente l’aveva anche spinta a terra per facilitarsi la fuga, procurandole lievi lesioni che erano state giudicate guaribili in tre giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità