Breaking News

Precipita per 150 metri e muore sul Monte Grappa

Cismon del Grappa – Giornata davvero tragica quella di oggi, nella quale abbiamo dovuto riportare di varie morti. Quella di un uomo, a Camisano Vicentino, ucciso nella propria casa da un tubo d’acciaio di una macchina utensile sulla quale stava facendo manutenzione, quella di un ennesimo motociclista caduto di sella, su un tornante di una strada che conduce all’Altopiano dei Sette Comuni, ed ora dobbiamo dar conto di un altro incidente mortale, stavolta di un escursionista caduto in un canalone mentre percorreva un sentiero di montagna.

E’ successo nel pomeriggio di oggi, su un sentiero del Monte Grappa, il numero 40, non lontano dal Rifugio Finestron, nel territorio comunale di Cismon del Grappa. L’uomo lo stava percorrendo assieme alla moglie quando probabilmente è scivolato, precipitando per 150 metri, sotto glio occhi inorriditi della consorte.

E’ stata la stessa donna a dare l’allarme e, in breve tempo sono arrivati sul posto i soccorsi, in elicottero. I sanitari del Suem 118 non hanno però potuto far altro che recuperare che constatare il decesso dell’escursionista e recuperarne la salma e trasportarla al rifugio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *