Breaking News

Lusiana, ciclista muore per un malore sulla salita

Lusiana – Macabro ritrovamento questa mattina, verso le 10.30, per un automobilista che, mentre percorreva la strada tra la frazione di Laverda e Lusiana, ha notato la presenza, a bordo strada, di una bicicletta da corsa a terra e di un uomo accasciato ancora in sella ad essa. Si è avvicinato per prestare eventualmente soccorso, ma si è accorto ben presto che il ciclista era in realtà già morto. E così ha dato l’allarme, a seguito del quale sono subito arrivati sul posto i carabinieri di Lusiana.

La strada dove tutto è successo è Via Premaduri di Sotto, in un tratto di strada in salita, e questo ha fatto subito pensare che il ciclista fosse stato colto da un malore proprio per lo sforzo. Appena giunti sul posto, i carabinieri hanno constatato la morte del ciclista, un uomo di 66 anni di Thiene, L.B. sono le sue iniziali.

E’ intervenuto anche il personale sanitario del Suem 118, il cui medico ha certifico il decesso, verosimilmente per arresto cardiocircolatorio. I carabinieri si sono immediatamente attivati nel contattare la moglie ed i figli. Dalle prime informazioni assunte dai carabinieri, parrebbe che il deceduto fosse in cura farmacologica per una pregressa cardiopatia, ed allo stesso tempo era molto appassionato di ciclismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *