Breaking News

Hockey ghiaccio, Asiago sconfitta dal Grenoble

Asiago – La Migross Supermercati Asiago hockey esce sconfitta anche dal secondo match del torneo Ocskay Gabor, con il risultato di 6 a 2, contro i francesi del Grenoble Bruleurs de loups. La partita ha premiato soprattutto la miglior condizione fisica dei vicecampioni di Francia, in grado di imbrigliare a dovere la squadra Giallorossa guidata in panca da Nicola Tessari.

Partono forte i lupi francesi che mettono subito sotto pressione la difesa dell’Asiago tutt’altro che perfetta. All’8:48 in powerplay i francesi passano a condurre con Golicic e 6 secondi più tardi raddoppiano con Arnaud.

Ad inizio secondo tempo, altra rete per il Grenoble, che porta la firma di Legault. Il 4 a 0 arriva al 26:45 questa volta per mano di Fabre e il 5 a 0 due minuti e metto più tardi con Kearney. L’Asiago risponde con Dal Sasso al 33:49, con un tiro di slap che fredda Bonvalot. Nella terza ed ultima frazione i francesi segnano ancora co Arnaud a metà tempo, mentre al 54:39 in powerplay Bardaro segna la rete del definitivo 6 a 2.

“Penso che non siamo partiti bene, eravamo abbastanza lenti – ha commentato il difensore dell’Asiago Enrico Miglioranzi, a fine partita -. È dura per noi giocare ora, dal momento che sono solo 10 giorni che ci alleniamo tutti insieme, abbiamo comunque provato a dare il massimo. Siamo in preparazione e non si può pretendere tutto e subito, miglioreremo in fretta. Abbiamo affrontato questo torneo senza il nostro capo allenatore, il che lo ha reso ancora più difficile”.

“Ora – ha concluso il giocatore – inizieremo a lavorare per migliorare alcuni aspetti della nostra partita ed essere competitivi per il campionato. Oggi eravamo un po’ affaticati. Dobbiamo migliorare la gestione delle inferiorità numeriche, mentre nel 5 contro 5 abbiamo giocato abbastanza bene queste due partite”. La squadra riprenderà subito la preparazione in vista dell’inizio del campionato. Il prossimo impegno è fissato per giovedì 6 settembre a Varese, dove la Migross Asiago sfiderà il Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *