Breaking News

Fugge al controllo dei carabinieri. Arrestato

Vicenza – Tenta di sottrarsi, fuggendo, ad un controllo dei carabinieri e per questo viene arrestato. E’ successo nella tarda serata di ieri, 8 settembre, a Vicenza, ed a finire in manette, per resistenza a pubblico ufficiale, è stato il 25enne albanese Everest Ajazi, in questo momento in Italia senza stabile dimora e già noto agli organi di polizia.

I militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Vicenza si accingevano al controllo di un’auto, alla cui guida c’era un connazionale di Ajazi e sul sedile del passeggero, appunto, l’arrestato. E’ stato durante le fasi iniziali del controllo che l’uomo è sceso dalla vettura ed è stato riconosciuto da uno dei carabinieri, che gli si è a quel punto avvicinato nel tentativo di fermarlo.

Ajazi però ha reagito, respingendo il militare e tentando la fuga a piedi. C’è stato così un breve inseguimento, conclusosi con l’arresto dell’uomo dopo una breve trattativa, dato che il 25enne albanese, una volta raggiunto dai carabinieri, si era chiuso all’interno di un corridoio dietro una scala antincendio.

Si stanno ora facendo accertamenti per spiegare la presenza dell’albanese sul territorio italiano, visto che aveva già ricevuto un provvedimento di “divieto di reintroduzione sul territorio dello Stato in violazione del provvedimento di espulsione disposto dal giudice”. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Vicenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *