Breaking News
Soldati del Genio guastatori all'opera (Archivio)- Foto di Davide Passone (CC BY-SA 2.0)
Soldati del Genio guastatori all'opera (Archivio)- Foto di Davide Passone (CC BY-SA 2.0)

Fatti brillare gli ordigni bellici trovati a Valdagno

Valdagno – Questa mattina, a Valdagno, sono state effettuate le operazioni di recupero e brillamento dei numerosi ordigni bellici rinvenuti all’interno di un garage del centro storico. Coordinate dalla Prefettura di Vicenza, le operazioni hanno visto l’impiego di personale della locale compagnia carabinieri, degli artificieri del secondo reggimento Genio guastatori  di Trento, personale della Croce Rossa corpo militare di Padova e di due squadre dei vigili del fuoco di Schio, oltre che della polizia locale di Valdagno.

L’ordine pubblico è stato garantito con l’impiego di personale dell’Arma dei carabinieri, come disposto dalla questura di Vicenza. Alle 9.30, il Genio guastatori, dopo aver avuto la garanzia che l’area era stata messa in sicurezza, con l’evacuazione della popolazione residente e con la presenza in loco dei mezzi di soccorso e di emergenza, ha proceduto alle operazioni di carico degli ordigni sui mezzi del genio.

Alle 10.30 il convoglio militare, scortato dai carabinieri è uscito dal centro di Valdagno, diretto alla cava di Cornedo Vicentino, seguito dai mezzi di soccorso. Alle 12, finalmente, i residuati bellici sono stati fatti brillare, senza alcuna complicazione. Le operazioni di bonifica si sono concluse alle 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *