Breaking News
Pojana Maggiore, due sorelle travolte e uccise da un'auto

Pojana Maggiore, due sorelle investite e uccise

Pojana Maggiore – Tragedia, nella tarda mattinata di oggi, venerdì 28 settembre, a Pojana Maggiore, in pieno centro, dove due donne sono state investite ed uccise da un’auto. A perdere la vita sono state due anziane sorelle, che abitavano nel comune del basso vicentino.

Le due donne, Vilma e Luciana Biasioli, di 82 ed 80 anni, stavano attraversando la strada, la centrale via Giacomo Matteotti, quando sono state investite da una vettura, una Volkswagen Polo, con al volante un uomo di 74 anni, anche lui, come le due vittime, del posto.

Quando il personale medico del Suem 118 ha raggiunto il luogo dell’incidente, per le due anziane, rimaste incastrate sotto l’auto dopo l’impatto, non c’era purtroppo ormai nulla da fare ed i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Illeso invece, ma sotto shock, l’autista della vettura.

Una volta terminati tutti i rilievi del caso, i vigili del fuoco hanno provveduto ad estrarre i corpi delle due sfortunate sorelle da sotto la Volkswagen Polo. Via Matteotti è stata raggiunta anche da una pattuglia della polizia locale, ora impegnata nella ricostruzione della dinamica di questo tragico incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *