Breaking News

Donazzan a Confindustria : “Formazione per crescere”

Breganze – “Un’assemblea piena di giusto orgoglio per una realtà imprenditoriale locomotiva per l’Italia e l’Europa, sono imprenditori che chiedono di essere ascoltati e che si mettono a disposizione di chi governa la cosa pubblica. E’ vero, lo confermo nel mio ruolo di assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro”. Lo ha detto l’assessore della Regione Veneto, Elena Donazzan, che oggi, nella sede del gruppo Otb di Renzo Rosso, a Breganze, ha partecipato all’assemblea generale di Confindustria Vicenza.

“In questi anni di grande trasformazione – ha aggiunto Donazzan –  il rapporto con Confindustria, in particolare con il gruppo Education, è stato utilissimo per entrambi. La Regione ha tarato le proprie politiche formative sui bisogni di un sistema imprenditoriale che ha saputo ben declinare i propri obbiettivi, ed il successo è misurabile : disoccupazione giovanile tra le più basse d’Italia, forte presenza di scuole della formazione professionale con 20 mila ragazzi in formazione per il lavoro, oltre 778 super tecnici già formati e occupati all’88% , mille studenti negli Academy- Its nei settori trainanti e innovativi”.

“Resta sullo sfondo – ha concluso l’assessore -, come emerso oggi da più interventi, il problema culturale. La scuola e la formazione non rappresentano solo diritti, ma doveri, sacrificio, impegno. Va riconosciuto una grave problema di rispetto del ruolo dei docenti. Un tempo l’insegnante era un punto di riferimento ed aveva un ruolo sociale di grande rispetto e non si tratta oggi solo di una questione di stipendio, ma soprattutto di autorevolezza e dignità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *