Breaking News
Creazzo, arrestato ricercato per truffa aggravata

Creazzo, arrestato ricercato per truffa aggravata

Creazzo – Un ricercato è stato arrestato nella tarda mattinata di ieri, 21 settembre, a Creazzo, dai Carabinieri di Valdagno e dagli uomini della polizia locale Unione terre del Retrone. A finire dietro le sbarre è stato un albanese di 40 anni, Ahmet Balla, residente a Varese, pregiudicato, ricercato sul territorio nazionale in quanto deve scontare una pena di un anno e due mesi dopo essere stato condannato per truffa aggravata finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche, commessa in Lombardia tra il 2008 e il 2012.

L’uomo è stato individuato dalla polizia locale, durante una attività di controllo del territorio e di ricerca di persone e mezzi segnalati, mentre viaggiava su una Toyota Prius, lungo la strada statale 11. Gli agenti hanno ritenuto sospetta l’auto, e l’hanno fermata procedendo al controllo.

Il conducente della vettura, visibilmente nervoso, ha mostrato documenti di riconoscimento italiani, ma ha detto di aver smarrito la patente di guida, albanese, ed ha consegnato al suo posto una presunta denuncia alle autorità romene, poi risultata non attinente.

E’ stato a quel punto condotto al comando della Compagnia carabinieri di Valdagno e, dopo accurati accertamenti, anche attraverso banca dati e comparazione delle impronte, si è scoperta la sua identità e soprattutto il fatto che fosse ricercato. Ora Balla si trova nel carcere di Vicenza, dove espierà la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *