Breaking News

Rapina un negozio ma lo prendono in mezz’ora

Castelgomberto – Rapina in un piccolo supermercato, ieri sera a Castelgomberto, ma il malvivente che l’aveva commessa non è andato lontano, individuato e catturato dai carabinieri nel giro di mezz’ora. E’ successo poco prima delle 19, all’orario di chiusura del supermercato, quando un uomo con il volto coperto da un passamontagna e occhiali da sole, è entrato nel negozio di alimentari, che si trova in piazza Marconi, noto come Alimentari Scarparolo, gridando alla commessa ed ai clienti  “questa e’ una rapina”.

La cassiera, terrorizzata, ha lasciato che il delinquente prendesse il contenuto della cassa, circa trecento euro, per poi dileguarsi a bordo di un auto scura che aveva lasciato poco lontano. Subito segnalato quanto era successo al 112, in pochi minuti sono arrivate sul posto le pattuglie della stazione carabinieri di Trissino e del Nucleo operativo e radiomobile di Valdagno che, raccolte le informazioni, con una descrizione dettagliata del rapinatore, si sono messe alla sua ricerca.

Alle 19.15, a soli trenta minuti dal reato, i carabinieri si sono presentati a Valdagno, a casa di un uomo, del principale sospettato, che dopo una prima esitazione li ha fatti entrare. A quel punto tutto è divenuto chiaro e i militari, oltre all’abbigliamento indossato dal criminale durante la rapina, hanno trovato anche l’intera somma sottratta al negozio. L’uomo invece, un giovane di 24 anni  di Valdagno. L.S. sono le sue iniziali, pregiudicato, tossicodipendente e disoccupato, è stato denunciato a piede libero per rapina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *