Breaking News

Carabinieri a tutto campo a Bassano e dintorni

Bassano del Grappa – Prosegue senza sosta l’attività dei carabinieri della Compagnia di Bassano, anche e soprattutto in vista del rientro dalle ferie estive, che spesso comporta una recrudescenza di criminalità in città. Mirati servizi di prevenzione ed una serrata attività di indagine hanno consentito nell’ultima settimana di portare a termine numerose attività con successo, che hanno anche consentito di risalire agli autori di svariati furti.

Nello specifico, un 49enne di Romano d’Ezzelino, L.A., è stato denunciato dai militari della stazione bassanese per un furto all’interno del negozio Poli Museo della Grappa, da dove aveva portato via 200 euro che si trovavano nel registratore di cassa. Denunciato anche un 45enne di Cassola, C.A., dai carabinieri della Radiomobile, per furto aggravato all’interno del ristorante Asuka, di Largo Paroli, a Bassano. Anche in questo caso aveva rubato 300 euro dal registratore di cassa. Il 45enne aveva anche tentato altri furti, nel garage di un’abitazione della città e presso La bottega del gelato e il Mercatopoli di Cassola.

Sempre i carabinieri della stazione di Bassano hanno denunciato il 44enne di Marostica V.S. per furto aggravato continuato all’interno dell’ipermercato Emisfero, dove ha cercato di sottrarre  numerosi bancali in legno per centinaia di euro. Segnalati anche un 17enne di Rosà e un 16enne di Cassola al Prefetto di Vicenza quali assuntori di stupefacenti, poiché sono stati trovati in possesso di oltre dodici grammi di marijuana. Segnalato anche un 17enne di Cartigliano, trovato in possesso di tre grammi di marijuana dai carabinieri della stazione di Nove.

Una ragazza di 21 anni, M.M., di Pianezze, è stata denunciata per guida in stato di ebrezza, fermata dalla Radiomobile a Cismon del Grappa con tasso di oltre 1,5 g/l. Denunciata per furto aggravato dalla Radiomobile poi la 47enne di Loria D.E.P., per aver rubato superalcolici all’ipermercato Tosano. Denunciato infine per coltivazione di stupefacenti un 58enne di Cartigliano, C.F., trovato in possesso di tre piante di cannabis indica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *