Breaking News
Domenica al PalaRomare, il Famila Schio proverà a conquistare la sua decima Supercoppa
Domenica al PalaRomare, il Famila Schio proverà a conquistare la sua decima Supercoppa

Basket, Schio e Lucca si contendono la Supercoppa

Schio – Ora è davvero tempo di fare sul serio. Dopo il torneo quadrangolare Città di Schio e le altre amichevoli disputate, il Famila Wuber è chiamato alla prima importante prova della stagione. Domenica, alle 18, infatti, il PalaRomare farà da teatro alla sfida che vedrà opposte le arancioni, alle biancorosse della Gesam Gas Lucca. La posta in palio nel match? La Supercoppa italiana, targata “Famila Cup”, che la formazione vicentina proverà a conquistare per la decima volta.

Questo trofeo, giunto alla sua 23esima edizione, fa da antipasto al prossimo campionato di basket femminile, il numero 88, al via nel fine settimana del 6 e 7 ottobre, ma in realtà chiude la stagione 2017/2018, visto che a contendersi la coppa sono le compagini che, nello scorso torneo, si sono aggiudicate lo Scudetto (Schio) e la Coppa Italia (ancora le scledensi, ma le toscane sono arrivate in finale con le venete).

Tanti i cambiamenti nelle rose delle due squadre che si affronteranno domenica. Come già spiegato in un’altra pagina del giornale, il roster Schio è stato molto rimaneggiato: le uniche atlete rimaste, a disposizione del confermato coach Vincent, sono Francesca Dotto, Eva Lisec e Raffaella Masciadri. Ci vorrà dunque del tempo perché la squadra riesca ad ingranare e le ultime prestazioni, in special modo l’opaca performance offerta nell’amichevole infrasettimanale con Sesto San Giovanni, ne sono una dimostrazione.

Sono una giocatrice, l’ala 17enne Carolina Salvestrini, confermata dallo scorso torneo per la squadra toscana, guidata da coach Lorenzo Serventi. Tra le atlete che hanno lasciato la società del presidente Rodolfo Cavallo  ci sono Valeria Battisodo e Martina Crippa, tesserate proprio dal Famila, mentre a Lucca sono arrivate le ex arancioni Giulia Gatti e Monique Ngo Ndjock. Completamente rinnovato anche il pacchetto straniere, con gli arrivi delle americane Krystal Lynette Vaughn (ala) e Bashaara Keyana Graves (pivot) e del centro olandese Kourtney Treffers.

Ilaria Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *