Breaking News
Da sinistra: Pavone, Pasqualin, Rucco, Di Rocco e Belluscio
Da sinistra: Pavone, Pasqualin, Rucco, Di Rocco e Belluscio

Vicenza ospiterà i Mondiali di ciclismo 2020?

Vicenza – “Massimo sostegno all’arrivo a Vicenza di un evento prestigioso che può portare alla città e al suo territorio un ritorno straordinario in termini d’immagine, con benefici notevoli per il turismo, la cultura, l’economia”. Lo ha detto il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco, in occasione della visita, oggi a palazzo Trissino, del presidente della Federazione ciclistica italiana e vice presidente dell’Unione ciclismo internazionale, Renato Di Rocco, del presidente del Comitato organizzatore dei Mondiali di ciclismo 2020 a Vicenza e in Veneto, Claudio Pasqualin, accompagnato dal consigliere Alessandro Belluscio e dal consulente Fabio Pavone.

“Quella del Mondiale è una partita complessa – ha aggiunto il sindaco –, che in questa fase richiede l’ottenimento della fideiussione del Ministero dello sport retto da Giancarlo Giorgetti. Mi auguro che il sostegno espresso proprio qui a Vicenza, a giugno, dal vicepremier Matteo Salvini sia di buon auspicio, così come il favore e l’impegno dimostrati dal presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e dal ministro vicentino Erika Stefani. Se davvero sarà Mondiale 2020, la città di Vicenza saprà fare la sua parte per accogliere questo straordinario appuntamento nel migliore dei modi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *