Breaking News
Vicenza

Vicenza, Cicero: “Ponte di Debba indispensabile”

Vicenza – “Il nuovo ponte di collegamento tra la Riviera Berica e Vicenza est all’altezza di Debba è un’infrastruttura indispensabile. È stato sciagurato fermare quell’opera nel 2009. D’accordo con il sindaco Rucco, riprenderò in mano al più presto il progetto e andrò a bussare in Provincia e in Regione per chiedere i fondi che il Comune oggi non ha, ma che servono a realizzare un intervento il cui interesse è assolutamente sovracomunale”.

Claudio Cicero
Claudio Cicero

Sono le parole con cui  l’assessore alle infrastrutture del Comune di Vicenza, Claudio Cicero, accoglie la proposta di riaprire il dossier ponti di Debba lanciata dal presidente della commissione Territorio Marco Zocca, annunciando massimo impegno sul tema.

“Se quell’opera era necessaria dieci anni fa – ha aggiunto Cicero – essa lo è a maggior ragione oggi. Non ha alcun senso continuare a spendere soldi per rattoppi e manutenzioni che consentono di fare passare a fatica le auto sui due ponti attuali, assolutamente insufficienti per il servizio a cui sono chiamati. Quelle due strutture devono diventare passaggi ciclopedonali, per il transito in sicurezza dei pedoni delle frazioni di Debba e San Pietro Intrigogna e dei tanti ciclisti della Riviera Berica, mentre per la mobilità provinciale è necessario tornare a prevedere una vera via di collegamento tra il sud e l’est del territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *